Brother (acrilico 50 x 70)

                                                                                  Collezione privata

Quadro rivolto ad un amico

La bozza e’ nata 2 anni e mezzo fa (non ieri)

E’ semplicemente un omaggio all’amicizia, un omaggio sentito.

E’ quello che sento quando un amico e’ tale.

Tuttuo molte semplice.

Ci sono delle allegorie, l’osmosi che si crea tra due anime

L’astro e’  la visione di liberta’ che e’ molto simile a l’amicizia (l’astro e’ l’amico che ti fa volare) e fa contrappunto alla palle al piede di chi ti vuole togliere.

Il sfondo è di quelli che piacciono a me, molto ruvido.

Il verde è colore positivo in questo caso (come tutti i colori che ho usato)

°°°°°°°°°°°°°°°

Tableau tourné à un ami

L’ébauche et’ née 2 ans et demi il fait, pas hier)

Et’ simplement un hommage à l’amitié, un hommage entendu.

Et’ ce qui entends quand un ami et’ type.

Beaucoup de Tuttuo simples.

Il y a des allégories, l’osmose qui crée entre deux âmes

L’astre et’ la vision de liberté’ qu’et’ beaucoup de semblable à l’amitié, l’astre et’ l’ami qui te fait voler, et il fait contrepoint aux balles au pied de qui il veut t’enlever.

Le fond est de ceux qui plaisent à moi, très rêche.

Le vert est couleur positive en ce cas comme toutes les couleurs qui ai utilisé

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Cuadro revuelto a un amigo

La prueba y’ natos 2 años y medio hace, no ayer)

Y’ sencillamente un homenaje a la amistad, un homenaje oído.

Y’ lo que siento cuando un amigo y’ tío.

Tuttuo muchos simples.

Hay alegorías, la osmosis que se crea entre dos almas

El astro y’ la visión de libertad’ que y’ muy parecido a la amistad, el astro y’ el amigo que te hace volar, y hace contrapunto a las pelotas al pie de quien te quiere sacar.

El fondo es de los que me gustan a, muy rudo.

El verde es color positivo en este caso como todos los colores que he usado

———————————————————————————–

“Brother”, l’amicizia fraterna nel dipinto di Michele Sabatino

Presentano una disposizione verticale su tre diversi livelli gli elementi contenuti dell’opera “Brother” di Michele Sabatino. Il dipinto, un acrilico su tela 50×70 cm, denota alcuni tratti caratterizzanti della pittura dell’artista campano, ed individuabile nelle figure antropomorfe dalle linee sinuose e da accostamenti cromatici che, pur armonizzandosi rispetto allo sfondo, risultano certamente stridenti nel rapporto tonale tra le singole forme calate sul piano pittorico. Nel suo insieme, l’opera contiene diversi elementi allegorici che nelle loro diverse espressioni figurative e cromatiche richiamano, a volte in maniera evidente, in altre occasioni in modo più velato, il tema fondamentale del dipinto, ossia l’amicizia fraterna.

Nella parte inferiore le figure antropomorfe, disposte in maniera semicircolare, appaiono tutte legate tra loro in un robusto vincolo osmotico dove lo slancio del singolo si ripercuote, ineluttabilmente, sull’insieme, quasi rappresentare il superamento d’ogni agire individuale per affermare la necessità, per il genere umano, di un più solidale agire comune; nel piano centrale dell’opera s’individua un volatile, altro elemento caricato di un forte valore simbolico a raffigurare la proiezione verso le più alte vette alle quali la solidarietà tra gli uomini può condurre, traguardi che nel quadro sono a loro volta rappresentati da alcuni corpi celesti; nella parte superiore, quella stessa idea pregnante di fratellanza, che dà anche il titolo al dipinto di Michele Sabatino, raggiunge il suo apogeo attraverso la rappresentazione di una coppia delle stesse figure antropomorfe la cui indissolubilità dell’unione è sancita dalla condivisione delle stesse membra, figure che per rilevanza dominano su tutte le altre contenute nell’opera, mentre nello spazio circostante, laddove tra le figure manca ogni legame, si riscontra solo dissoluzione e disarmonia.

Domenico Raio

È mio amico e mio fratello – A. Restivo

Ho provato a più riprese a parlarvi di un compagno

che non è piaciuto alla chiesa, quella dei benpensanti…

e questa sera, se prendo la matita, è per parlarvene bene

per il suo lato cattivo vi rimando a qualche lingua di vipere

È mio amico e mio fratello

È mio fratello e mio amico

E mi dispiace dei malpensanti o dei suoi colleghi che fan ben peggio di lui

E come uno scorpione contraddittorio, lui è sensibile e pericoloso

e quando s’incazza, la sua testa è domata dalla sua coda

Lui conserva della sua bella età un sorriso in fondo ai suoi occhi

Ed io mi dico che non va bene descriverlo triste

È mio amico e mio fratello

di sofferenze e di tragedie

quando ha perso più di suo padre

quando ha perso più della vita

Ha saputo che sono stato solidale

Sa che sono anche  solo

Lui porta in sé, come un’arma,

un orgoglio al di là di tutto

al punto che anche al limite delle lacrime

vi farà credere che se ne fotte

Sua madre ha fortificato la sua anima

E se lui tiene ancora alla vita

lo deve a questa signora che lo rende gioioso anche oggi

È mio amico e mio fratello

e gli sto accanto ancora oggi

E qualche errore che può aver fatto

lo condivido con lui

Essendo io stesso un po’ cattivo

gli concedo che lo sia anche lui

http://www.vivonapoli.it/brother-lamicizia-fraterna-nel-dipinto-di-michele-sabatino/

Michele Sabatino
Copyright © 2009
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...