ANOMALIE

 

Adesso è passata una stella

Abbiate perlomeno il coraggio

Di non guardare

Mediocri e conniventi

Corro

Vento portami lontano

Soffro

Sudore liberami dalla febbre

Penso

Svicolo i pensieri

Una stella non la raggiungi mai

Annunci

Ventitré

avrei voluto che qualcuno

si fosse degnato

adesso passiamo

non desidero morire

tutte le volte che sono rimasto fuori casa

tutte le volte che ho chiuso a chiave

e sono tornato e ho trovato cassetta postale piena

tutte le volte che ho lasciato casa con il trolley

tutte le volte che sono ritornato

e ogni volta casa vuota

ogni volta zitto

non so se mi sto spiegando ancora come vorrei

volevo farti capire anche io dove vivo

come se non avessi casa

non avessi identità

però mi sono accorto

di una cosa

tutti hanno famiglia

io non la desidero

io sono la mia famiglia

ascolta

sarebbe stato bello farmi sentire un uomo

per una volta

non andare ed ascoltare

ma per una volta

vediamo questo che pranzo propone

lì sono tranquillo

tanto non mangio molto

era questo il senso

non voglio avere ragione

non voglio avere ragione

voglio che tu capisca il senso

sarò pronto a tutti i viaggi

a tutti gli ascolti

ma questo periodo lo passo con me stesso

me lo debbo

non credo di essere meno allegro

 nel senso che non mi sentirò solo

ma forse mento

tant’è.

LIBERO D’AMARE

Che ne sa una donna quanto soffre un uomo?

E le lunghe giornata passate nel letto senza forze?

E l’essere presente per pochi minuti e assente il resto?

E non potere gridare il proprio dolore perchè non saresti capito?

E tutte quelle canzoni che sembrano parlare di me?

E quella rassegnazione a non poter dormire?

E quelle mille maledette sigarette?

E il dover purtroppo e comunque vivere?

Che ne sa la gente del mio falso dire va tutto bene?

E quei sorrisi di compatimento che fanno tanto male?

Perchè tu sei ovunque anche quando non ci sei?

Ora so che significa avere mani fredde e cuore caldo

Ora so che significa avere un’anima libera di esprimersi

E tu che vuoi sapere come sto…

Adesso conosco i silenzi d’amore

Ogni mio silenzio vuol dire ti amo

Ma io voglio essere amato

Vale la pena arrivare a trentanni per sapere che c’è l’amore

Adesso che l’ho scoperto voglio di più

Un uomo non cambia gratuitamente

un uomo non cambia l’amore ma e’ vero il contrario

Un uomo soffre,suda,lotta,ride e piange

Senza quell’amore gli manca sempre qualcosa

Voglio gioia e se non creerò avrò anche noia!

Non ti chiamo per non farmi male

Perchè da irriducibile sognatore sono stato felice

D’averti avuta solo per me per pochi minuti