“Il Rafforzamento” – (acrilico su tela 60×80)

 

Il Rafforzamento è un quadro liberamente ispirato alla poetica di chi vuole continuare a coltivare i propri sogni e curato da un punto di vista sperimentale in modo da rinfrescare il mio linguaggio fatto di simboli e segni,quali cavalli,squadrette,scarpe da footing, cuori,mani che vanno a significare che non siamo soli,che c’è bisogno degli altri e che da soli non siamo nessuno.

Un quadro che lascia molto spazio allo spazio e c’è posto per mettere ancora molte cose in quanto vi è una visione ottimista dove gli oggetti che si vedono sono quelle consapevoli e per l’appunto c’è ancora tanto spazio per mettere altri elementi che porteranno a questo scopo e i colori usati sono caldi come Napoli.

Il viaggio del viaggiatore senza bagagli conduce a una ricerca di identità attraverso il silenzio dei segni come rapporto tra pittore ed osservatore; al di là di questo c’è anche una ricerca affettiva,un legame che vorrei che si saldasse a lungo,una ricerca di “affect” tra colui che ha dipinto questa tela e chi la guarda.

………………………

‎”Renforcement” (acrylique sur toile 60×80)

C’est un tableau qui est inspiré de la poétique de celui qui veut cultiver ses propres rêves. Il est composé d’un point de vue
expérimental de manière de mettre à jour mon langage fait de symbole”s et de signes : chevaux, équerres, qui signifient que nous ne sommes pas seuls, que l’on a besoin des autres et que seul on n’est personne.
C’est un tableau qui laisse beaucoup d’espace à  l’espace et donc il y a place pour mettre encore tant de choses.
Le voyage de ce voyageur sans bagage conduit à une recherche d’identité à travers le silence des signes comme rapport entre le peintre et l’observateur.
Au delà de cela,il y a une recherche d’affection, un lien qui devrait se souder, une recherche “d’affect” entre celui qui a peint et celui qui regarde.

—————————-

La Consolidación es un cuadro libremente inspirado a la poética de quien quiere seguir ylos mismos sueños y curado por un punto de vista experimental de modo que refrescar mi lenguaje hecho de símbolos y señales, cómo cavalli,squadrette,scarpe de footing, cuori,mani que van a significar que no somos soli,che hay necesidad de los otros y que solo no somos nadie.

Un cuadro que deja mucho espacio al espacio y nos es puesto para todavía poner muchas cosas en cuanto hay una visión optimista dónde los objetos que se ven son aquellos conscientes y por la nota todavía hay mucho espacio para poner otros elementos que llevarán a este objetivo y los colores usados están calientes como Nápoles.

El viaje del viajero sin equipajes conduce como a una búsqueda de identidad por el silencio de las señales relato entre pintor y observador; además también hay una búsqueda affettiva,un unión que querría que se uniera a lungo,una investiga de “affect” entre el que ha pintado esta tela y quién mira ella.

………………

The Strengthening is a picture freely inspired to the poetic of whom wants to keep on cultivating his own dreams and taken care from an experimental point of view so that to refresh my language made of symbols and signs, like horses, rulers, jogging shoes, hearts, hands that go to mean that we are not alone, we need of the others and that alone we are not anybody.

A picture that leaves a lot of space to the space and there is  set for putting still a lot of things and there is an optimist vision where the objects that are seen are those aware and for the note there is still so much space to put other elements that will bring to this purpose and the used colors they are warm as Naples.

The traveller’s trip without baggages conducts to a search of identity through the silence of the signs as relation  among painter and observer; beyond this there is also an affective search, a bond that I would want that he settled for a long time, a search of “affect” among who has painted this cloth and who looks at it.

——————————————-

Commenti degli internauti su questo quadro raccolti da Fb:

Roberto Lo Presti Oggetti apperentemente insignificanti, strumenti pur logori ed abbandonati arricchiscon la nostra fantasia e riscaldan i ricordi zeppi di sentimento…! Amiamo tutto nella misura in cui riusciamo ad accettarli semplicemente…,poichè abbiamo giocato e giocheremo accosciati pur sul bordo di una vasca del giardin del vicin con o senza i pesciolin…!- Roberto da Messina-

Giuseppe Acone uno dei migliori

Teresa Loguercio wowwwwwwww Micheleeeee….ma questo non lo avevo mai visto….mi piace Moltoooooo…. :0))

Sandra Laura Santoro ‎…in mezzo ci vedo la Sicilia!!!!

Nunzia Zambardi Michele ….anche io ringrazio tutti voi che avete condiviso la mia gioia!!In questo quadro cosi solare vedo un grande movimento….forse una fretta di arrivare alla conquista………la conquista più difficile del mondo è”essere soddisfatti della propria vita”bisogna imporsi questa meta…..sono sicura che tu ci riuscirai…..un forte abbraccio!!!!

Silla Campanini ♥♥♥

Marina Rosanero percezioni visive ed emozioni si fondono in questo dipinto che descrive efficacemente il tuo stato d’animo ! Michele tutti i tuoi quadri sono meravigliosi …ma questo è il mio preferito! Grazie

Mariarosaria Guarini Frizzantissimo davvero..!! le tue opere mi piacciono tantissimo sai..??? Bravooooooo..!! grazie sei sempre gentilissimo..!! Ciao Michele un abbraccio, ^_______^

Cristina Bellanti rafforzamento….visto tutto ciò che contiene e che tu ci hai illuminato..mi chiedo se non sarebbe opportuno cambiare il titolo…la continua ricerca della felicità…e grazie a te i nostri occhi perdutamente vagano tra le tue tele alle ricerca disperata di questa felicità<♥

Patrizia Falconetti Grazie Michele :)) mi piace moltissimo!*

Maria Pia Monicelli Bravo!!!

Silla Campanini sanguigno e ricco come al solito!!Tutto ok Grazie Michele Sabatino

Ornella Pennacchioni caro michele, adoro il tuo dinamismo ludico!! Bravo, tutto sembra avere dimensione e motorietà…un abbraccio Michele!!!!

Marina RosaneroMichele le tue idee astratte sono spettacolari! Grazie
Liliana GuarinoMichele rafforziamo questa forza dell’amicizia e dell’amore!!! un abbraccio!!
Simonetta Carioliche dire????? hai gia’ detto tutto….grazie ancora…..
Il giardino dei sorrisiUn capolavoro Michele!!! Domani mattina lo pubblicheremo nella nostra pagina!
Nunzia Zambardi Michele…è vero….l’importante non cambia…nel tuo bellissimo quadro c’è ancora spazio ed io lo” rafforzerò” mettendo un pò della mia anima….se tutti si unissero in un quadro con una propria immagine si potrebbe creare un’opera eccezio…nale….. virtualmente..ognuno suggerisce un suo pensiero,un oggetto o un soggetto…. e tu,grande artista.,li metteresti insieme in una tela che si potrebbe chiamare “UMANITA”….Ciao Michele e buon lavoro!!!…è importante essere un anello di congiunzione
Michele Sabatino
Copyright © 2011
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...