“Circostanze” – (acrilico su tela 50×70)

Sono le circostanze che determinano un cambiamento di ritmo nella vita pure se rimaniamo persone in linea con il nostro essere; sta a noi muoverci al loro interno per poterne con pazienza, perizia ed ottimismo uscire e ritornare al nostro ego fatto di semplicità, allegria e senso della vita. Questo quadro non ha un vero e proprio racconto, si tratta semplicemente di momenti di tensione che vengono trasferiti sulla tela per ricordare a me stesso e a chi osserva che certe vicissitudini esistono e possiamo solo cercare di governarle.

………………………………

“Circonstances”, acrylique sur toile 50×70

“Dans la vie ils sont les circonstance qui déterminent un changement de rythme même si chaque de nous une personne reste en ligne avec le propre fond.À nous et’ je donne le copito de nous remuer à leur intérieur pour pouvoir, avec du pazienza,perizia et optimisme, pouvoir sortir son et revenir à notre ego fait de semplicità,allegria et sens de la vie. Ce tableau est la continuation d’une ébauche sans pour celui-ci monter un racconto,si traite de moments de tension simplement qu’ils sont transférés sur la toile pour rappeler à moi même et à qui il regarde qui certaines vicissitudes existent et nous pouvons tâcher seulement de leur gouverner.”

……………………………………….

“Circunstancias”, acrílico sobre tela 50×70

“En la vida son las circunstancias que determinan un cambio de ritmo aunque cada uno de nosotros espera una persona con el propio íntimo.A nosotros y’ da el copito de movernos a su interior por poder, con pazienza,perizia y optimismo, poder salir y volver a nuestro ego hecho de semplicità,allegria y a sentido de la vida. Este cuadro es la continuación de una prueba sin por éste para representar un racconto,si trata sencillamente de momentos de tensión que son trasladados sobre la tela para recordar a mí mismo y a quien mira que ciertas vicisitudes existen y sólo podemos tratar de gobernarla.”

……………………………………

Commenti degli internauti su quest’opera da Facebook:

 Brigida Abate che bravo che sei!!!!!!!!!!!
 La Contessa Dionisio da vero incanto..
 Laura Maiella molto bello sia il quadro che le parole che lo accompagnano 🙂
 Mario Marchetto GRAZIE MILLE CARISSIMO MICHELE … CAMBI*AMO SEMPRE IN MEGLIO …
 Mario Marchetto ❤… ❤… ❤… ❤… ❤… ❤… ❤…

 Raffaella Aragosasabatino mio…certe circostanze ultimamente.

 Pina Franzeseè vero…. penso che certe circostanze le viviamo un po tutti nella vita….. momenti di tensioni, di dolore, di solitudine, di mettersi in discussione…. questo quadro le racchiude tutte……
 Paola Terguest semplicemente unico…

 Silla Campanini verissimo!! grazie michele sabatino, bellissima opera

 Simona SpiniIL GOVERNARE NOI STESSI…… E’ IL POTERE PIU’ DIFFICILE DA CONSEGUIRE…..
 Silla Campanini IL POTERE E’ IN NOI!! SE LASCIAMO LAVORARE E LASCIARCI PLASMARE DALLA FORZA ILLUMINANTE CHE TUTTO GOVERNA ♥♥♥

 Simona Tomaselligrazie… bellissimo!!

 Teresa Loguercio ciao Michele, grazie! Gran bel tema….certe vicissitudini esistono e a volte prescindono da noi stessi per quanto si possano governare… :0))

 Giuseppe Aconebello… più “tetro”!!

 Teresa Loguercio ‎….anche i colori richiamano pienamente il tema…cupo e turbinoso…bravo!! :0))
…………………………………………………………….
 Tredici giugno duemilaundici:
A MIO PADRE-ANTONIO SABATINO

“Padre e figlio,lunghi anni di incomprensioni,silenzi,liti,risate,famiglia,amore per il calcio…..

Poche volte ci siamo parlati veramente e poche volte incontrati sullo stesso piano….ma oggi che non

ci sei piu’,e anche io sono padre, comprendo tutto l’amore che mi hai dato….tutti i grandi valori che

mi hai trasmesso…tutto quello che tu e la mamma(che hai amato e immensamente ti ama)mi avete dato.

Oggi sono quello che sono,nel bene e nel male, anche GRAZIE a te Antonio…..non e’ solo un cognome che

unisce padre e figlio,ma tanti piccoli gensti…anche le parole non dette e lo stesso sangue che ci scorre nelle

vene e che date e’ passato a me e da me a mia figlia che tu guardi e proteggi da Lassu’……

A Te ,Antonio,mio padre …voglio dedicare questo mio dipinto…..nel giorno del tuo onomastico

tuo figlio Michele

…………………………………………………………………

 Angela Argentinotoccante il ricordo di tuo padre …e belli i tuoi quadri che hanno bisogno di attenzione per essere capiti

 Maria Pia MonicelliE’ amore impresso ed indelebile!
 Ornella Pennacchionimeraviglioso affermare in un’opera un sentimento. ma non sono poi la stessa cosa?? Bravo Michy..♥
 Nunzia Zambardila poesia che è in noi viene trasmessa nelle proprie opere,con il suo soffrire ed i suo gioire,con il suo lamento ed il suo grido…..c’è sempre chi l’ ascolta…soprattutto chi ci ha sempre amato!!!!!Bello e commovente il ricordo per tuo padre che ogni giorno ti protegge ed è custode del tuo cammino.Ciao Michele….
 Alba Schembribellissima dedica a tuo Padre non potevi che non dipingerla che su tela, oltre le bellissime parole che gli hai dedicato, un amore che va oltre la vita, un amore che è inciso nel cuore e scorre nelle vene, un amore che si tramanda in generazioni e generazioni, mi hai commossa Michele un grande abbraccio tvb ♥♥♥
 Medea MirzashviliLei e Michele unici.La sua arte e il piu buon modo per esprimere la gioia ed il dolore della vita.
 Marina Rosanerosicuramente un indiscutibile amore,ma anche una forte sintonia che supera qualsiasi divergenza ! Grazie Michele questo dipinto testimonia la tua filiale dolcezza !
 Silla Campaninibellissima opera davvero Michele!!Intensa e sicura!! Bellissimo il tuo messaggio!! ♥♥♥ Ognuno di noi nella vita, fa cio’ che puo’ ed il perdono e’ fondamentale , COSI’ come la PACE ♥
 Liliana Guarinoè sempre amore…anche con i silenzi e le incomprensioni perchè come diceva un psicologo “non si nasce Padre, s’impara con i figli” …molto significativa la tua tela! Bravo Michele! ♥
 Anna CarlomagnoGuardandolo attentamente si respira ogni impercettibile sentimento…
 Simonetta Carioli grazie…
 Graciela Katz Maravilloso Michele!!!
Angela Dattilo Ieri non c’ero! Anch’io a festeggiare Sant’Antonio… il nome di Totò, mio marito!!! Oggi trovo questa meraviglia dedicata a tuo padre. Un’emozione! Quando si parla di questa figura: “PADRE”…mi emoziono sempre!!! E’ la figura che più ad…oro, perché l’ho persa quand’ero piccina!!! Grazie… avere la possibilità di dedicare qualcosa al proprio padre è una fortuna! Tu hai avuto la fortuna di poter dedicargli una tua meravigliosa OPERA!!!
  Cristina Bellanti sono le circostanze che investono continuamente la nostra vita….e sono quelle circostanze checi permettono di vivere i momenti più belli per farsì che restino eterni…..per sempre♥
  Elizabeth Marerro bellissimo!!!

  Anna PerroneAnche mio padre si chiamava Antonio e lo ricordo con tanto affetto e amore

 Ute Margaret Saine Interessante, diverso, una nuova esplorazione. Mi piace il dialogo dei fili rossi con le parti piu’ pittoriche.
  Salvina Alba Le circostanze ci possono distruggere, ma ci possono anche rendere più forti, siamo noi a decidere per una delle due strade… suggestivo il tuo quadro! grazie.
 Oddo Domenica Chi si ascolta riesce a conciliare tutto nell’armonia del proprio talento! leggo il tuo pensiero mentre scruto il tuo lavoro ed è una piacevole sensazine….. Grazie Michele!
 Restivo Calogero Grazie perchè seguendo le tue opere, riesco a capire (il discorso del)la pitturae apprezzarne i valori. Auguri di tanti nuovi successi.
 Claudine Cunibert J’aime et partage…
 Beatriz Iglesias Muy bueno, gracias
Michele Sabatino
Copyright © 2011
TUTTI I DIRITTI RISERVATI

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...