“Avrà una grande anima” – (acrilico su tela 50×70)

                                                                                          Collezione privata

È un quadro nel quale ho usato la tecnica dell’acrilico misto ad un quarzite chiamato mica che lo rende lucido e cangiante,è una tecnica semplice e povera ma, allo stesso tempo, ha bisogno solo di un racconto.Nella mia vita ci sono dei sogni ricorrenti e il tema di questo quadro prova a raccontarli. L’idea che ci sia qualcosa che unisca tutti noi nasce da uno spirito che mi anima e da una volontà ferma e precisa di volere essere persona credente. Parto da un presupposto che la vita ruota attorno ad una grande anima.
L’anima è unica,immortale e inestinguibile,la sua energia è incontenibile e tutto quello che le passa davanti non è che arredi e rottami di vite in atto e vissute, cioè tutte quelle cose che noi crediamo essere preziose ma che in realtà sono tutt’altro. Tutto quello che siamo fa parte di un’energia globale,siamo parte di una grande entità.
———-

Il est un tableau en lequel ai pas du tout utilisé la technique du mélange acrylique à un quarzite nommé qu’il le rend lustre et cangiante,è un simple technique et pauvre mais, au même temps, il a besoin seul d’un récit.Dans ma vie il y a des rêves récurrents et le sujet de ce tableau il essaie de les raconter. L’idée qui sois quelque chose qui nous unisse tous naît d’un esprit qu’il m’anime et d’une volonté arrêté et précise de vouloir être personne croyante. Accouchement d’un fondement que la vie tourne autour d’une grande âme.
L’âme est unica,immortale et inestinguibile,la son énergie il est insoutenable et tout ce qui lui passe devant il n’est pas que tu te meubles et débris de vigne en acte et vécues, c’est-à-dire toutes ces choses que nous croyons être précieuses mais qu’en réalité ce sont tout autre. Tout ce qui sommes fait partie d’une énergie globale,siamo il part d’une grande entité.
———-

It is a picture in which I have used the technique of the acrylic mixture to a quarzite called at all that it makes him/it shiny and changing, it is a simple and poor technique but, at the same time, it needs alone a story.In my life there are of the recurrent dreams and the theme of this picture it tries to tell them. The idea that is something that unites all of us is born from a spirit that it animates me and from a firm and precise wish to want to be believing person. I depart from a presupposition that life rotates around a great soul.
The soul is unique, immortal and inextinguishable, its energy is uncontrollable and everything that that gives her before is not that furnish and wrecks of grapevine in action and lived, that is all those things that we believe to be precious but that in reality I am everything other. Everything that that we are belongs to a global energy, we belong to a great entity.
———

Se trata de una cuadro en el que he utilizado la técnica de acrílico mezclado con un cuarzo llamado mica que hace que sea brillante e iridiscente, es una tecnica simple y pobre, pero al mismo tiempo, se necesita sólo un racconto.Nella mi vida hay sueños recurrentes y el tema de este marco intenta decir. La idea de que hay algo que une a todos nosotros nace con un espíritu que me anima y un compromiso inquebrantable y preciso será el creyente. Empiezo con la presunción de que la vida gira en torno a una gran alma.
El alma es única, eterna e inextinguible, su energía es imparable y todo lo que pasa por delante de ella es que el tornillo de muebles y desechos en su lugar y se vive, es decir, todas aquellas cosas que creemos que son valiosos, pero que en realidad Tutt ‘otro. Todos los que formamos parte de la energía mundial, somos parte de una entidad mayor.

——————————————————————————————-

Commenti degli internauti su quest’opera:

Liliana Guarino la mica l’ho vista in Argentina (Còrdoba) e la chiamano “l’oro degli scemi” appunto brilla come l’oro. C’è un pezzettino di quella Grande Anima in ognuno di noi…Grazie!

Nunzia Zambardi la vita ruota intorno ad una grande anima che pulsa al centro del vortice…..

Orobello Agata Avrà una grande Anima???Tu sicuramente si Michele perchè sei un uomo dotato di grande sensibilità,si nota anche nei tuoi dipinti,grazie sempre Michele.

Silla Campanini MICHELE SENZ’ALTRO SI E TANTO SPIRITO POSITIVO E COSTRUTTIVO, ALLA RICERCA DEL BUONO CHE E’ IN TE E OLTRE TE
GRANDE OPERA- COMPLIMENTI

Silvana Passanante ‎6 super great!!!Grazie…♥

Milly Serena

Anch’io sogno di volare ,mi allontano spiegando le ali e tutto giù è piccolo…volo volo ..!!!! un silenzio intorno a me e tanta tanta serenità,mi avvolge nel risveglio…Grazie per avermi ricordato le mie emozioni nel sogno
Complimenti pe…r la tua tela…io ci vedo anche un grande vortice e una energia che ne esce…!!!

Marina Rosanero un uso particolarissimo di luce e colori !Sembra che tu sia riuscito a cogliere uno stato d’animo difficile…! GRazie Michele

Mariarosaria Guarini Gli Artisti sono angeli che hanno dimenticato di posare le ali prma di nascere, le Anime più pure e più penose sono quelle che amano i colori.. Ciao Michele grazie tante tante tante…!!! ^_____^

Brecciaroli Mario wow! multidimensionale.. come piace a ME ;.)

Carmela Francia Una grande forza centrifuga che attira ogni sensazione di vita,senza scudo,a ricevere amori forti e sofferenze che scarnificano in un vortice emozionale…grazie Michele e’ sempre un piacere

Patrizia Falconetti mi piace moltissimo :)) , è suggestivo….potrei trovare mille significati in quel vortice ma data la mia passione x gli alberi….preferisco pensare all’interno di un tronco e ai suoi anni di vita :)) grazie….

Ilaria Meneghin Ti stimo, grande anima ♥

Simonetta Carioli l’amore basta all’amore……..e’ sempre un piacere…..

Giusy Bo ‎…………….♥

Carla Muscherà Grande opera Michele!!! Infinite interpretazioni… Grazie

Anna Carlomagno Come corpo ognuno è singolo, come anima mai. (Hermann Hesse)

Luna Nel Vento ‎”Tutto è Uno”

Michele Sabatino
Copyright © 2010
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Annunci

“Anima2008” – (acrilico su tela 50×70)

Collezione privata

Questo quadro intende essere fortemente autobiografico perché rappresenta un poco quelle che sono le mie sensazioni in vista di momenti che definire sconfortanti è poco. E’ la “revancha” personale nei confronti delle tante ingiustizie che sento nella vita.

La mia forza di reazione si misura attraverso una spinta verso l’alto,verso l’uscita dal sommerso dei pensieri e delle paranoie nelle quali mi vado a ficcare e quindi una sorta di risalita dalle immersioni della mente che si esplica attraverso questi cuori che vogliono essere la tripla forza che a volte si deve mettere per potere superare da soli degli ostacoli mentali o materiali. Il senso di solitudine mentale è mitigato dalla solitudine reale che è meno pesante della prima,mentre  per quest’ultima intendo forzare il varco attraverso delle esternazioni guidate dalla matita che accompagnano le convulsioni e gli strappi della mia reazione a tutto ciò. Ci sono tutta una serie di simboli e di paesaggi che appartengono al mio linguaggio naturale oltre che  una serie di combinazione di colori concentrici di sfondo.

==================================================================================

Ce tableau se prétend être fortement autobiographique
parce qu’ il représente un peu mes sensations en face de moments non définissables et inconfortables.
C’est une “revanche” personnelle devant tant d’injustices que je resents dans ma vie.
Ma force de réaction se mesure à travers une poussée vers une autre.
Vers la sortie des pensées submergées et des paranoïa vers lesquelles je vais me jeter et donc une sorte de remontée des submersions de l’esprit qui s’explique à travers ces coeurs qui se veulent être une force triple
qui parfois on doit mettre pour pouvoir surmonter tout seul des obstacles mentaux et matériaux.
Le sens de la solitude mentale est mitigé de la solitude réelle qui est mois pesante que la première.
Pour cette dernière, j’entends forcer un passage à travers des sorties guidées par le crayons qui accompagnent les convulsions qui s’extirpent de ma réaction.
Il y a toute une série de symboles et de paysages qui appartiennent à mon language naturel auxquels  il faut ajouter une série de combinaisons de couleurs concentriques de fond.

=========================================================================================

This picture wants to strongly be autobiographic because it represents partly those that are my feelings looking at moments that to define disheartening is to say little. And’ her “revancha” personal towards the so many injustices that I feel in the life.

My strength of reaction is measured upward through a push, toward the exit from the submerged of the thoughts and of the paranoias in which I go me to insert and it is a sort of gone up again by the immersions of the mind that it is expounded through the hearts that want to represent the triple strength that must be used for being able to overcome alone some mental or material obstacles. The sense of mental loneliness is mitigated by the real loneliness that is less heavy than the first one, while for this last I intend to force the passage through of the esternazionis driven by the pencil that they accompany the convulsions and the tears of my reaction to what happens. There serious sonouna of symbols and landscapes that belongs to my language

=========================================================================================
Este cuadro quiere ser fuertemente autobiográfico porque representa en parte las que son mis sensaciones mirando momentos que definir desalentadoras es decir poco. Y’ el “revancha” personal respecto a las muchas injusticias que siento en la vida.

Mi fuerza de reacción se mide por un empujón hacia el alto,verso la salida de lo sumergido de los pensamientos y de las paranoias en los que me voy a enhebrar y es un tipo de remontados por las inmersiones de la mente que se ejercita por los corazones que quieren representar la triple fuerza que se tiene que usar para poder superar solo de los obstáculos mentales o materiales. El sentido de soledad mental es mitigado por la soledad real que es menos pesado que el prima,mentre para este última quiero forzar el paso por de las externalizaciones conducidas por el lápiz que acompañan las convulsiones y los tirones de mi reacción a lo que ocurre. Ello sonouna serie de símbolos y paisajes que pertenecen a mi lenguaje….

………………………………………………………………..
Commenti degli internauti su quest’opera:
Táňa Rezková A lovely painting..excellent combination of bright colors..beautiful work-bravo,Michele Sabatino!!♥
 
Marina Rosanero bello questo dipinto ,si respira un’atmosfera carica di suggestione …è sintomatico che tu l’abbia accostato alla tua autobiografia! Grazie!
Liliana Guarino cuori “allungati”, cerchi di voragine…e quel filo di Arianna…bello Michele…mi da molta forza!
Maria Rosaria Rinelli Mettendo in gioco in ogni istante le tue emozioni e la tua fantasia, per coglier sempre un messaggio vitale e vero, fai. A noi un regalo estasiante!
Antonio Sambataro ‎…anima predominata da colori caldi… grazie Michè… un abbraccio
Harem Suare dei veri gioielli…uno più bello dell’altro :))
Anna Carlomagno Che esplosione di colori!!! L’anima che si eleva verso l’alto per sfuggire al groviglio di pensieri e paranoie…e non a caso è rappresentata da cuori…è sempre e comunque l’amore che ci eleva verso il bello e l’infinito…Grazie
Antonella Morsello E’ gioioso e dà allegria….un abbraccione grande… e grazie! ^_^
Patrizia Falconetti La tua anima multicolore :))
Nunzia Zambardi COMPLIMENTI….MICHELE….cuori e rose da offrire all’osservatore…
Antonella Vinci a portici te ne vai …e a Barletta quando torni? Questo quadro e’ davvero brillante spumeggiante di colori di cuori e di gioia un po in contrasto con la descrizione che ne fai come dire dentro sono come nel quadro e fuori no
Ute Margaret Saine Bella opera cui stesura estetica sopravvive anche le lucide spiegazioni, quindi e’ piu’ di un’illustrazione della psicologia. Grazie Michele
Medea Mirzashvili Grazie Michele. La sua arte mi affascina sempre.
Mariarosaria Guarini Virtualmente col cuore ci sarò, grazie dell pensiero… Michele le tue opere sono fantastiche… Auguroni per la mostra. Ciao!! ^______^
Giuseppe Acone apparentemente ludico
Marina Rosanero Il tuo linguaggio naturale è una scoperta di giorno in giorno …Grazie Michele …riuscirò a decifrarlo? sì,sicuramente …ma ho ancora bisogno di tempo! Un grande abbraccio !
Bianca Monti ‎…che poi solo i sentimenti hanno la meglio sulla ragione…
Elvira Lembo dall’ amore nasce tutto: fiori ..alberi..tutto cio’ che ci circonda.L’amore muove le stelle ..muove l’Universo…
Anna Carlomagno Bellissimo Michele…ci vedo l’amore…che ci eleva verso l’alto. Grazie
Michele Sabatino
Copyright © 2010
TUTTI I DIRITTI RISERVATI